L 25/3/97 n.77 art.4

disposizioni in materia di commercio e di camere di commercio - servizi sostitutivi di mensa

1. Per servizi sostitutivi di mensa resi a mezzo dei buoni pasto di cui al decreto del Ministro del lavoro e della previdenza sociale 3 marzo 1994, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 66 del 21 marzo 1994, devono intendersi le somministrazioni di alimenti e bevande effettuate dai pubblici esercizi, nonché le cessioni di prodotti di gastronomia pronti per il consumo immediato effettuate da mense aziendali, interaziendali, rosticcerie e gastronomie artigianali, pubblici esercizi e dagli esercizi commerciali muniti dell'autorizzazione di cui all'articolo 24 della legge 11 giugno 1971, n. 426, per la vendita dei generi compresi nella tabella I dell'allegato 5 al decreto del Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato 4 agosto 1988, n. 375, nonché dell'autorizzazione di cui all'articolo 2 della legge 30 aprile 1962, n. 283, per la produzione, preparazione e vendita al pubblico di generi alimentari, anche su area pubblica, e operate dietro commesse di imprese che forniscono servizi sostitutivi di mensa aziendale.

 

 



Per effettuare la richiesta on-line direttamente da questo sito, è possibile compilare il modulo sottostante:

Attenzione: tutti i campi sono obbligatori!

Referente
Numero dipendenti

Ai sensi della legge 196/03 sulla tutela dei dati personali si autorizza espressamente la ditta Alfim srl a trattare elettronicamente e a conservare i dati contenuti nel seguente form. I dati in oggetto saranno utilizzati esclusivamente per l'invio di materiale informativo, promozionale e commerciale. Per ottenere la cancellazione o l'aggiornamento di questi dati si dovrà scrivere a info@buonipasto.it

Si
No